Presentazione servizio Brass educational

Nasce il servizio “Brass educational” .Un progetto creato e rivolto ai giovani, agli studenti, agli amanti in erba della cultura e della musica e a chi semplicemente desidera imparare e conoscere il jazz. Un vasto programma didattico previsto per la prossima annualità scolastica 2021/2022 che permetterà alle giovani leve di venire a conoscenza del mondo sonoro dell’improvvisazione e dei linguaggi musicali del nostro tempo. Saranno organizzate infatti delle matinée dedicate proprio alle scuole con concerti ed incontri nella prestigiosa sede della Fondazione the Brass Group, il Real Teatro Santa Cecilia. Il programma prevede anche molto altro: dai percorsi sensoriali, unici nel loro genere in tutta Italia, alla visita al Museo del Jazz ed ancora laboratorio di musica d’insieme, laboratorio ritmico e di sostegno. La presentazione dell’intero programma avverrà in prima battuta esclusivamente ai dirigenti scolastici, ad inviti, venerdì 21 maggio a partire dalle ore 17.00 sempre al Real Teatro Santa Cecilia, dove sarà simulato e spiegato il percorso didattico dello studio e della divulgazione della musica jazz. Il servizio è svolto da uno staff di esperti e di ricercatori che realizzano lo sviluppo di azioni di promozione didattico-educative, iniziative ed eventi culturali legati alle scuole, progetti di ricerca, di scambio interculturale nazionale ed internazionale. Le principali attività si concentrano sull’attuazione e lo sviluppo del Servizio Educational e sul supporto alle scuole per la realizzazione dei programmi di promozione legati alla musica jazz. L’obiettivo è quello di portare gli studenti delle scuole ad avvicinarsi al mondo della musica jazz attraverso l’esperienza Brass. Il Servizio Educational si pone come un nuovo percorso di sviluppo culturale in grado di integrare azioni di promozione della musica jazz siciliana. Il Brass inoltre intende  sostenere un’ azione d’inclusione innovativa che valorizzi la comunità scolastica educante con attenzione e sostegno degli alunni con Bisogni Educativi Speciali.

Il programma si articola in due progetti:

BRASS DAY è un’ azione educativa basata sulla didattica esperienziale. La scuola vive per un giorno il Brass scoprendo il mondo educational della musica jazz. Le classi vivranno un percorso didattico all’interno del Complesso Monumentale di Santa Maria dello Spasimo, per poi entrare nel cuore delle attività del Brass al Real Teatro Santa Cecilia con una vera e propria escursione nel mondo della musica jazz basata su esperienze, alcune delle quali innovative, come la Stanza Sensoriale. Il tutto si concluderà con un concerto in cui verranno coinvolti i ragazzi.

BRASS EDUCATIONAL è un vero e proprio progetto educativo per le scuole che permette l’attivazione di una serie di laboratori e di un percorso guidato propedeutico verso la musica jazz che permette alle scuole di vivere in maniera didattica l’esperienza del jazz. L’ obiettivo della Fondazione è quello di far parte integrante di quelli che sono i piani dell’offerta formativa delle scuole diventando veri e propri corsi extracurriculari. Nel nostro programma intendiamo curare molto l’interazione e le dinamiche inclusive nel mondo della scuola, condividendo progettualità, esperienze educative, metodologie. In questo senso si è  attivata una progettualità aperta ai gruppi di lavoro integrati costituita da esperti e docenti per realizzare una progettazione che si integra e sostiene l’offerta formativa triennale delle scuole.

La Stanza sensoriale: la Fondazione è la prima scuola di musica in Italia a dotarsi di un ambiente progettato e costruito per offrire esperienze multisensoriali e ipersensoriali. Il sistema si avvale di proiezioni interattive su pavimento e pareti che producono immagini e suoni sensibili al momento con software di oltre 300 applicazioni personalizzabili e un apparato luminoso a LED per la cromoterapia. L’innovativa tecnologia crea realtà virtuali da esplorare e giochi didattici interattivi che vengono controllati dal movimento gestuale dell’utente che interagisce direttamente con le immagini, i colori ed i suoni, andando a stimolare l’attività fisica e cognitiva di diverse competenze. Il servizio si avvale di un ‘AREA RICERCA EDUCATIVA composta da Vito Giordano Liliana CovelloSilvana ScardinaClaudio GiambrunoManfredi CaputoSalvatore Lo Cicero e di una segreteria contattabile all’indirizzo email: brassgroupeducational@gmail.com.

Info sulla stagione concertistica a seguito dell’emergenza coronavirus

In osservanza ai provvedimenti di contenimento del contagio da Covid-19, la Fondazione The Brass Group ha sospeso le rappresentazioni e l’attività artistica fino al giorno 3 aprile.

Tutti gli spettatori in possesso di abbonamenti e biglietti per gli spettacoli sospesi riceveranno via e-mail le informazioni sulle modalità di recupero o cambio spettacolo.
La Direzione del Teatro è impegnata nell’organizzazione nella riprogrammazione del corrente calendario in un quadro in evoluzione costante.

In attesa di poter comunicare una programmazione definitiva sono state sospese cautelativamente le vendite dei seguenti spettacoli in programma nel bimestre aprile/maggio.
Appena disponibili, le informazioni sulla ripresa dei concerti saranno inviate per e-mail a tutti i possessori di biglietto o abbonamento e pubblicate sul sito e sui social media della Fondazione.
La Biglietteria del Teatro e dello Spasimo rimarrà chiusa fino al 3 aprile compreso. Per informazioni è possibile scrivere all’indirizzo e-mail info@thebrassgroup.it e brasspalermo@gmail.com o chiamare il 334 7391972

La Fondazione The Brass Group desidera ringraziare il suo pubblico per la considerazione e il supporto dimostrati.

 

Sospensione momentanea attività concertistiche

La Fondazione the Brass Group comunica la sospensione momentanea delle proprie attività concertistiche in programma da giovedì 5 marzo, giusto DPCM del 4 marzo 2020 relativo alle Misure per il contrasto e il contenimento sull’intero territorio nazionale del diffondersi del virus COVID-19” e nello specifico art. 1 comma b) in cui si dichiara sono sospese le manifestazioni e gli eventi di qualsiasi natura, svolti in ogni luogo, sia pubblico sia privato, che comportano affollamento di persone tale da non consentire il rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro”.
Si precisa che tutte le attività istituzionali della Fondazione the Brass Group previste al Real Teatro Santa Cecilia di Palermo saranno riprese, seguendo sempre le indicazioni ministeriali, a data da destinarsi .
Sarà cura della Fondazione the Brass Group informare con comunicazione sui media e social la ripresa delle previste attività.

Assegnazione borse di studio BYJO

La cerimonia di consegna avrà luogo mercoledì 19 febbraio alle ore 18.30 al Real Teatro Santa Cecilia, oltre che alla presenza dei giovani artisti anche dell’assessore al turismo, sport e spettacolo della Regione Siciliana, on.le Manlio Messina.

Read More

Chi saranno i “friends” della Molinari?

Curiosi di conoscere i "friends" che si esibiranno insieme a Simona Molinari a Palermo e a Taormina? Vi sveliamo il primo nome: Carmen Ferreri siciliana e giovanissima, è tra le finaliste ad Amici di Maria De Filippi. Ha quasi 18 anni, studia canto da tre, suona chitarra e pianoforte da autodidatta. Seguitela stasera in tv.

Read More

Una Marina di Libri

Tutto pronto!! Fino a domenica ci troverete all'Orto Botanico per @unamarinadilibri Stasera alle 19:30 presenteremo "Artisti della fame. Storie di viventi alle prese con il cibo" libro del prof. Roberto Masiero, con l'autore, lo chef Dario Palminteri e Domenico Cogliandro ed alle 21:00, insieme a tanti amici, presenteremo il libro "Storie di jazz e no solo" del nostro Luigi Giuliana.

Read More

Intervista a Ignazio Garsia

Cosa si saranno detti Ignazio Garsia e Rosanna Minafo (ufficio stampa del Brass) intervistati da Domenico Cannizzaro per RADIO TIME? Avranno parlato della Scuola, dei concerti al Blue Brass e al Teatro Santa Cecilia, oppure delle icone della storia del jazz che hanno suonato a Palermo?

Read More