Fabrizio Giambanco

Fabrizio Giambanco è nato nel 1972, una volta diplomatosi consegue ha una Licenza Di Teoria e Solfeggio presso il Conservatorio A. Scarlatti (già V. Bellini) di Palermo. E’ docente di Batteria Jazz, dal 2010 presso il C.E.S.M. di Catania, e dal 2018 presso La Fondazione Brass Group.

Nel febbraio 2007 comincia la sua attività concertistica nel Dusko Goyocovich Quartet al Complesso Monumentale dello Spasimo di Palermo. Nell’agosto dello stesso anno suona nel Salvatore Bonafede Trio al complesso Monumentale Tonnara Bordonaro e nel Stefano Di Battista Quartet a Messina.

Nel 2008 riprende l’anno con una serie di concerti al Complesso Monumentale dello Spasimo, nel Bob Mintzer Quartet e nel Flavio Boltro Quartet, infine con l’Orchestra Jazz Siciliana.

Nel 2009 si esibisce invece dapprima con l’Eilena Dennis Quartet al Borgo Jazz Club di Genova, al Lucca Jazz Festival e al Bravo Caffè di Bologna, poi col Gianni Gebbia Trio a Mussomeli e con L’Orazio Maugheri Jazz Quintet al Festival Internazionale Sergio Amato a Caniattini Bagni. Torna a Palermo suonando con il Salvatore Bonafede Trio e Daniele Scannapieco a Palazzo Jung, e prosegue allo Spasimo con una serie di concerti con il Charles Tolliver Quartet, Diego Spitaleri Jazz Trio, George Cables Quartet.

Nel 2010 collabora con Flora Faja esibendosi ad aprile all’Onyx Jazz Club di Matera, al Macerata Jazz, e a Bologna alla Cantina Bentivoglio; suona anche con il Salvatore Bonafede Quartet insieme a Fabrizio Bosso e Piero Leveratto durante il Jazz Vanguard 2010 al Teatro Metropolitan.

Nel 2014 intraprende il tour europeo “L’Appartenenza” con Pippo Pollina & Acustic Quintet.

Tra il 2015 e il 2016 suona con The Unsaid Songs Quartet al Live Palermo Jazz Festival, con Pippo Pollina & Acustic Quintet all’Hallenstadion di Zurigo, con il Mazzamuto’s Quintet all’International Music Academy di Palermo e al Sicilian Sinphonic Orchestra-Jazz Season, con l’Enrico Intra Quartet al Castelbuono Jazz Festival (Castelbuono).

Nel 2017 è di nuovo con Pippo Pollina & Acustic Quintet nel tour europeo “Il sole che verrà”.

Torna poi a novembre in Sicilia e suona al Palermo International Jazz Festival 2017, prima con l’Orchestra Sinfonica Siciliana, poi con la Jazz Orchestra del Conservatorio V. Bellini con la quale suona anche nel gennaio 2018 al Teatro Sangiorgi di Catania e al Castelbuono Jazz Festival (Palermo).

Did you like this? Share it!

0 comments on “Fabrizio Giambanco

Leave Comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi