Domenico Riina

Direttore d’Orchestra, Compositore, Arrangiatore.
Definito dalla critica “uno dei più interessanti direttori d’orchestra della sua generazione” per la sua completa preparazione e le eccellenti qualità tecniche direttoriali, abbinate ad una naturale innata musicalità, per la sua grande versatilità musicale che abbraccia il mondo Sinfonico, Pop e Jazz.
Diplomato in Tromba, nel 2004 consegue la Laurea in Musica Jazz sotto la guida del M° Ignazio Garsia, al Conservatorio V. Bellini di Palermo, nel 2010 si diploma a Pescara in Direzione D’Orchestra con il M° Donato Renzetti.
Tra il 2009 e il 2010, ha collaborato, come assistente alla direzione dello stesso Renzetti, nella produzione di diverse opere e concerti, tra cui Rigoletto con i complessi artistici del Teatro dell’Opera di Roma. Ha diretto l’Orchestra Sinfonica Siciliana in un concerto interamente dedicato alle musiche di Rossini e Mozart. L’Orchestra Sinfonica Siciliana, nel settembre del 2012, gli commissiona gli arrangiamenti e le orchestrazioni del progetto artistico “Tribute to Burt Bacharach” programma prodotto e realizzato con L’OSS, L’Orchestra dei docenti del Conservatorio “V. zo Bellini” di Palermo e L’Orchestra Jazz Siciliana presso il Teatro di Verdura di Palermo, per il quale ne curerà anche la direzione musicale, riscuotendo notevole successo.
Socio fondatore dell’Orchestra Jazz Siciliana, ha svolto una notevole attività concertistica nella qualità di prima tromba e solista fino al 2009, che lo porta a collaborare con artisti rappresentativi della storia della musica afro-americana, quali Bob Wilber,  Gil Evans, Archie Shepp, Ernie Wilkins, Bob Brookmeyer, Mel Lewis, Toshiko Akiyoshi, Gunther Schuller  Arturo Sandoval, Frank Foster, Carla Bley, Pete Rugolo, Lester Bowie, Clark Terry, Toots Thielemns, Vince Mendoza, Billy Childs, Phil Woods, Tony Hadley, Natalie Cole, Patti Austin, Andrea Bocelli, etc.
Nel 2010 ha diretto il lavoro discografico “Three Drums Show” con Peter Erskine ed Alex Acuña scrivendo anche diversi arrangiamenti. Tra le produzioni discografiche citiamo in particolare quella con l’Orchestra Made in Sicily che lo ha visto nella doppia veste di direttore d’orchestra e arrangiatore, lavoro discografico prodotto da “Alfredo Lo Faro produzioni” con la quale conquista il doppio disco di platino.
Nel 2015 è stato nominato ufficialmente “Resident Conductor” dell’Orchestra Jazz Siciliana.
Nella qualità di direttore residente dell’OJS a ha riscosso grandi successi dirigendo, tra gli altri, artisti di rilievo internazionale tra cui Martial Solal, Stefano Bollani (per il quale scrive gli arrangiamenti e le orchestrazioni dei brani eseguiti), Francesco Cafiso, Wayne Bergeron, John Pizzarelli, Tony Hadley, Nicole Henry, Billy Morig ed Elliot Zigmund, (con i quali registra il Cd/Dvd Donnafugata Music & Wine) D. Schuure. R. Gambarini, Hallie Loren, etc
Nel 2013 ha scritto la “Suite per archi, fiati e percussioni “Dear Mr. Zappa” per il docu/film diretto da Salvo Cuccia su Frank Zappa dal titolo “Summer 82 when Zappa came to Sicily”, proiettato alla Biennale di Venezia.
Collabora costantemente con i seguenti artisti italiani: S. Molinari, Antonella Rugero, M.E. Giovanardi, Lucy Garsia.
Diverse sono le sue partecipazioni in festival internazionali tra queste: Karlovy Vary Praga Czk International festival, Festival Jazz di Sanremo, Palermo di Scena, etc.
Molte sono le collaborazioni con la Rai e tra queste citiamo il “Concerto per l’Epifania 2016”, dove ha curato gli arrangiamenti orchestrali.
Nel 2017 ha diretto l’Orchestra del Teatro Massimo e l’OJS nella produzione “Sicily All Stars” scrivendo anche diversi arrangiamenti.
Al momento è in attesa di registrare con la prestigiosa London Shymphony la nuova produzione del chitarrista Francesco Buzzurro.
Attualmente è docente di Tromba Jazz presso il Conservatorio V.zo Bellini di Palermo nonché docente di Orchestrazione/Concertazione e Arrangiamento della Scuola Superiore di Musica della Fondazione The Brass Group.

 

Did you like this? Share it!

0 comments on “Domenico Riina

Comments are closed.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi